Abbazia di SMaria STAFFARDA

Il complesso abbaziale conserva lo stile romanico-gotico e la semplicità architettonica tipica dell’ordine cistercense. Il chiostro, circondato in parte da un colorato portico con colonnine, rappresenta il centro della vita monacale e il collegamento alla maggior parte degli edifici conventuali come la sala capitolare, il refettorio, inoltre conserva ancora la struttura dell’antico lavatoio per le abluzioni dei monaci.
All’esterno della parte conventuale si trova invece la foresteria, locale dove venivano ospitati i pellegrini, il mercato coperto, dove si svolgevano i commerci e a ponente, quasi a costituire una recinzione, una lunga serie di corpi di fabbrica che costituiscono la parte agricola vera e propria di Staffarda, per la maggior parte ancora in attività con allevamenti bovini e coltivazioni cerealicole tipiche della zona.

0
    • PONTI E FESTIVITÀ
      21-22 aprile            aperto
      25 aprile                 aperto
      29 aprile                 aperto
      1 maggio                aperto
      2 giugno                 aperto
      15 agosto               aperto
      1 novembre             aperto
      8 dicembre             aperto
      23-24-25 dicembre  chiuso
      26 dicembre           aperto
      30-31 dicembre       chiuso
      1 gennaio 2020       chiuso

       

       

       

    • Per richiedere l'emissione di fattura cliccare qui

      Per scaricare il volantino con la storia dell'Abbazia e le informazioni utili per la visita cliccare qui

EVENTI

14 Aprile 2019, 12 Maggio 2019, 9 Giugno 2019, 14 Luglio 2019, 11 Agosto 2019, 8 Settembre 2019, 13 Ottobre 2019

Pagine

NEWS

da 1 Luglio 2018 a 31 Luglio 2018
luglio 2018

Pagine

DIDATTICA

14 Aprile 2019, 12 Maggio 2019, 9 Giugno 2019, 14 Luglio 2019, 11 Agosto 2019, 8 Settembre 2019, 13 Ottobre 2019
VISITE GUIDATE AL DORMITORIO DEI MONACI
.
La seconda domenica del mese (14 aprile, 12 maggio, 9 giugno, 14 luglio, 11 agosto, 8 settembre e 13 ottobre) apertura eccezionale di alcuni locali al piano superiore dell’Abbazia di Staffarda,...

Pagine